L’Osservatorio sulle Polarità Commerciali ha presentato i nuovi trend di mercato

Giovedì 5 maggio, in una sala gremita da oltre 200 persone presso le Officine del Volo, sono stati presentati i risultati della nuova analisi di Trade Lab, che riguarda i comportamenti d’acquisto e le scelte del consumatore tra le diverse alternative offerte del mercato (Centri Commerciali, Parchi Commerciali, Centri Storici, Outlet, E-Commerce).
L’analisi è stata realizzata attraverso 3.000 interviste a individui dai 18 ai 74 anni, con lo scopo di indagare i comportamenti e le scelte in tema di polarità commerciali, pianificate e non pianificate, fisiche e virtuali.
L’analisi ha fatto riferimento alle principali categorie merceologiche: alimentari, abbigliamento esterno e intimo, calzature, profumeria e cosmesi, elettronica di consumo, telefonia e beni per la casa. Il convegno ha focalizzato l’attenzione anche sul tema della capacità attrattiva delle insegne nelle varie categorie.

Novità importante di quest’anno è stato il focus sul marketing nei Centri Commerciali: attraverso questa nuova ricerca si è potuta misurare l’efficacia dei diversi eventi che animano la Galleria e, allo stesso tempo, capire la visione dei consumatori e degli operatori coinvolti in queste attività.

I risultati della ricerca di Tradelab sono stati presentanti da Maddalena Borella e da Stefania Romenti. Il convegno ha visto la partecipazione del Presidente di Tradelab Luca Pellegrini, il Presidente del CNCC Massimo Moretti, il Presidente della Canali&C Ermanno Canali, Marco Cuppini di GS1 Italy | Indicod- Ecr, il Direttore di Retail Watch Luigi Rubinelli, Sandra Oertel (Director Center Management International, ECE) e Pietro Malaspina ( Senior Advisor, Aedes Sii Group).

Il convegno è stato organizzato da TradeLab, con la sponsorship di Canali&C e di GS1 Italy | Indicod- Ecr, con il patrocinio del CNCC.